logo

PREMIO INTERNAZIONALE KOUROS 2014

IL 16 LUGLIO A ROMA GRAN GALA PER L’EDIZIONE 2014 DEL PREMIO INTERNAZIONALE KOUROS

L’istituto europeo di cultura politica Italide, insieme alla Fondazione Cre, promuove l’edizione 2014 del Premio Internazionale Kouros, il cui gran gala si svolgerà il prossimo 16 luglio 2014 (ore 19.30) a Roma, a Villa Dino, sull’Appia Antica.

Il premio, istituito nel 2007 con il patrocinio del ministero dei Beni Culturali, e’ ispirato alla scultura marmorea del Kouros magnogreco, eterno giovinetto che nella mitologia classica e’ metafora del buono e del giusto, nell’accezione etimologica di Kalòs e Agatòs.

Durante la kermesse, presentata da Michele Cucuzza e Camilla Nata, e allietata dalle musiche del maestro Alberto Laurenti, saranno premiate le personalità, con opere del maestro orafo Michele Affidato, che “coniugando impegno e talento, bellezza e semplicità, valori e passione, hanno promosso e promuovono, nel quotidiano, condizioni di eccellenza culturale, umana e professionale, evidenziando ed esaltando il ruolo strategico del Mediterraneo in Europa e contribuendo a costruire la via del progresso e della coesione sociale, dell’innovazione e della pace”, dichiarano Antonella Freno, presidente del Premio e di Italide e Domenico Naccari, presidente Cre.

Di seguito l’elenco dei premiati dell’edizione 2014.

  • Sezione Scienze religiose: padre Giulio Cipollone, docente di storia medievale Pontificia Università Gregoriana.
  • Istituzioni: Beatrice Lorenzin, ministro della Salute.
  • Fondazioni: Gaetano Quagliariello, presidente fondazione Magna Carta.
  • Giustizia: Alberto Liguori, componente Consiglio Superiore Magistratura; Cosimo Ferri sottosegretario alla Giustizia.
  • Giornalismo: Enzo Iacopino, presidente nazionale Ordine dei Giornalisti; Susanna Petruni, vicedirettore Tg1 Rai.
  • Comunicazione: Rosanna Mani, Sorrisi e Canzoni Tv; Claudia Andreatti, annunciatrice Rai e miss Italia 2006.
  • Made in Italy: Santo Versace.
  • Economia: Beniamino Quintieri, presidente fondazione Manlio Masi.
  • Management: Gianluca Oricchio, direttore generale Campus Biomedico Roma.
  • Cinema e Teatro: premio speciale a Giorgio Marchesi, attore.
  • Medicina: Eugenio Gaudio, presidente conferenza presidi facoltà di Medicina italiane; Andrea Frustaci, dipartimento di Scienze cardiovascolari Università La Sapienza.
  • Impegno sociale e prevenzione: Francesco Schittulli, presidente nazionale Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori; Anna Caparra, Università La Sapienza.
  • Diplomazia internazionale: Daria Pesce, console onorario Portogallo; Hassan Abouyoub, ambasciatore Marocco in Italia.
  • Istruzione: Gianluca Giovannucci, presidente European University College Association.
  • Sport e Solidarietà: Nazionale Calcio Attori.
  • Spettacolo: Alessandra Barzaghi, attrice.
  • Moda: Marvi De Angelis, responsabile studio Marver.
  • Cultura e Legalità: Sebastiano Rizzo, regista.

E’ previsto un premio alla memoria per Mario Stancati, sindaco di Cosenza negli Anni Sessanta, scomparso nelle scorse settimane.

Antonella Freno Presidente Premio Kouros

Antonella Freno Presidente Premio Kouros

Domenico Naccari - Presidente Cre

Domenico Naccari – Presidente Cre

Nuovo sito web

Stiamo preparando il nuovo sito web dell’Associazione.

Un po’ di pazienza e saremo presto online …

Stati Uniti d’Europa: sogno, realtà e prospettive

Incontro con On. Alfredo Antoniozzi

Roma -Sala Baldini -Piazza di Campitelli 9

Un affollato parterre ha accolto l’incontro promosso da Italide – Istituto Europea di cultura politica, presso la Sala Baldini di Piazza Campitelli, dal tema “Stati Uniti d’Europa: sogno, realtà e prospettive”.
La lectio magistralis dell’europarlamentare Alfredo Antoniozzi, membro della Commissione Affari Costituzionali del Parlamento Europeo, leit motiv della serata, è stata introdotta dall’intervento del Presidente Antonella Freno che ha evidenziato, in apertura dei lavori, la forte tensione europeista che caratterizza la mission dell Istituto.
“Vogliamo un’Europa sempre più vicina ai cittadini dei Paesi Membri,con una rappresentanza del Nostro Paese autorevole e qualificata,capace di mettere al centro della moderna visione comunitaria l’interesse nazionale. Un’Europa che guardi, in particolare, alle prospettive dei giovani, che esalti il valore della formazione e della cultura, che sostenga l’innovazione e la ricerca” ha detto Antonella Freno.
Concetti ripresi da Camilla Nata che ha moderato i lavori, introducendo, in rappresentanza delle Associazioni il Presidente Nazionale dei Papaboys Daniele Venturi, il Presidente de Il Cantiere, Pier Paolo Segneri, Il Presidente di Ara Mario Codispoti.
A valorizzare il ruolo delle Regioni, attraverso il Comitato è stato il parlamentare Gianpaolo Chiappetta che ha ripreso l’intervento di Stefania Schipani, Presidente del Partito Federalista Europeo e dei giuristi Di Amato e Busacca, evidenziando l’esigenza di caratterizzare il nuovo corso delle politiche europee con una marcata attenzioni ai temi del federalismo e della sussidiarietà.
Alfredo Antoniozzi ha tratteggiato il percorso dell’Unione Europea, ricordando il valore di uomini come De Gasperi e Schuman, Padri Costituenti del grande sogno europeo.
Nel corso della sua lezione magistrale, l’europarlamentare ha richiamato i valori dell’italianità, del merito, della competenza, esaltando la sovranità delle democrazie e rafforzando la volontà di proseguire il cammino attraverso la costruzione di politiche per la pace ed il superamento della travolgente crisi economico-finanziaria che ha lacerato il tessuto economico e sociale delle aree deboli.
Un’esortazione finale: guardare con rinnovata fiducia ai nuovi orizzonti comunitari, facendo prevalere insieme fiducia e prospettiva.

Incontro "Stati Uniti d’Europa: sogno, realtà e prospettive" del 26 Marzo 2014 - Roma -Sala Baldini -

Incontro “Stati Uniti d’Europa: sogno, realtà e prospettive” del 26 Marzo 2014 – Roma -Sala Baldini –

INDIETRO     AVANTI